Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide

MEDICINA DELLO SPORT – Centro Accreditato

CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT ACCREDITATO REGIONE TOSCANA [n. 7272/2017]

Direttore sanitario e responsabile di branca :  Dott. Stefano Spagnuolo – Medico Specialista in Medicina dello Sport  La pratica dello sport è fondamentale a tutte le età, ma soprattutto in età giovanile, per acquisire corretti stili di vita ed in età matura per mantenersi a lungo in buona salute. La struttura moderna e confortevole  svolge attività di tutela sanitaria delle attività sportive non agonistiche e agonistiche  e di promozione dell’attività fisica nella popolazione. Nel servizio lavorano medici specialisti in medicina dello sport, infermieri e collaborazione esterna con consulenti medici (cardiologia, ortopedia, oftalmologia, neurologia, otorinolaringoiatria).  Il Centro di Medicina dello Sport è affiancato e supportato dal Comitato Scientifico interno della Salus Itinere –  il Salus Itinere Research & Lab 

PRESTAZIONI EROGATE DAL CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT SALUS ITINERE

  • Visita medica specialista in Medicina  dello sport
  • Certificazione di idoneità sportiva non agonistica e agonistica
  • Valutazione degli stili di vita e consigli nutrizionali per minori e disabili
  • Consulenze specialistiche di medicina dello sport su richiesta del medico di famiglia 
o pediatra
  • Partecipazione a progetti di informazione ed educazione sanitaria, rivolta alla 
promozione dell’attività motoria ed alla prevenzione di stili di vita errati o scorretti (eccesso alimentare, fumo, droghe, alcool, sedentarietà), nell’ottica di migliorare le condizioni di salute
  • Visita medica per idoneità al volo da diporto o sportivo 
  • Consulenza di Medicina dello Sport per attività fisica per ragazzi diversamente abili
  • Visite specialistica neurologica (per attività sportive automobilismo, sci alpino etc) e per ogni altra causa e indicazione
  • Visita specialistica ortopedica (per patologie legate allo sport (sovraccarico, traumi etc) e per ogni altra patologia ortopedica e traumatologica
  • Visita specialistica fisiatrica
  • Valutazione osteopatia e/o posturologica (nella valutazione vengono normalizzate eventuali disfunzioni e restrizioni di movimento articolare. Vengono inoltre estrapolati vizi comportamentali e posturali.   I conseguenti esercizi e consigli mirano al conseguimento del miglioramento della performance sportiva con il minor risparmio energetico.  Inoltre l’ottimizzazione delle catene postulai rispettando le leggi del confort e del risparmio energetico permettono, oltre al miglioramento del gesto atletico, anche una ottima prevenzione contro gli infortuni sportivi e patologie da sovraccarico che tendono a cronicizzarsi)
  • Valutazione da parte del podologo
  • Test funzionale con lattato  E’ una valutazione mediante prelievo capillare dei livelli di acido lattico per la stima della soglia anaerobica
  • Analisi funzionale del cammino 
  • Valutazione stato nutrizionale
  • Ecografia muscolo-scheletrica 
  • PACCHETTO DI PREVENZIONE PER LO SPORTIVO 
  • Analisi cliniche su sangue e urine e altri campioni biologici 

LINEA GUIDA PER PRENOTARE LA VISITA MEDICO SPORTIVA PER IL RILASCIO DELL’ IDONEITÀ’ ALLA PRATICA SPORTIVA AGONISTICA

L’ atleta che deve ottenere il Certificato Medico Sportivo per il rilascio dell’idoneità sportiva alla pratica agonistica  sarà sottoposta a:

  • Accertamento all’idoneità attraverso visita clinica e valutazione dei parametri ergometrici tramite step-test, per gli atleti di età inferiore ai 35 anni, e cicloergometro, per gli atleti di età superiore ai 35 anni.
  • esame spirografico
  • controllo parametri antropometrici (peso, altezza)   Può essere effettuato su richiesta dell’atleta  l’esame bioimpedenziometrico per la valutazione della quantità di muscolo, grasso e acqua.
  • esame completo  delle urine (chimico, fisico e microscopico) effettuato presso il nostro centro medico
  • esame del visus
  • acuità visiva e uditiva, senso cromatico (la prima volta)
  • anamnesi familiare, fisiologica e patologica
  • visita specialistica di Medicina dello Sport ed esame obiettivo
  • elettrocardiogramma a riposo, durante e dopo lo sforzo con dispositivo telemetrico
  • misurazione della pressione arteriosa omerale a riposo, durante lo sforzo (solo per gli atleti che svolgono il test al cicloergometro), dopo lo sforzo e nel recupero dallo sforzo
Nell’ambulatorio di Cardiologia, si eseguono, se ritenute necessarie dallo Specialista:
  • indagini cardiologiche di 2° livello (Ecocardio mono, b-dimensionale e color doppler, Ecg dinamico sec. Holter, test da sforzo al cicloergometro) per gli atleti per i quali si è ritenuto opportuno approfondire la valutazione in sede di visita.

È necessario presentarsi alla visita con: -Richiesta in originale della società sportiva firmata e timbrata. -Libretto Sportivo  (in caso di prima visita agonistica, non in possesso quindi del libretto sportivo,   portare due fototessere ) -Documento d’identità e codice fiscale. -Libretto vaccinazioni (per attestazione copertura vaccino antitetanico). In caso di scopertura vaccinale, e’ possibile effettuare a pagamento presso il nostro centro la vaccinazione antitetanica -Referto esame urine (non si considerano valide le analisi eseguite prima di 30 gg dall’appuntamento. È possibile in alternativa consegnare il campione delle urine preferibilmente alla mattina dalla ore 08.15 alle 10.30 presso la nostra segreteria.  ATTENZIONE se l’atleta è minorenne deve essere accompagnato da un genitore o da una persona delegata munita di foglio di delega e copia del documento di un genitore.

LINEA GUIDA PER PRENOTARE LA VISITA MEDICO SPORTIVA PER IL RILASCIO DELL’ IDONEITÀ’ ALLA PRATICA SPORTIVA NON AGONISTICA

L’ atleta che deve ottenere il Certificato Medico Sportivo per il rilascio dell’idoneità sportiva alla pratica NON agonistica  sarà sottoposta a

  • controllo parametri antropometrici (peso, altezza)   Può essere effettuato su richiesta dell’atleta l’esame bioimpedenziometrico per la valutazione della quantità di muscolo, grasso e acqua.
  • anamnesi familiare, fisiologica e patologica
  • visita specialistica di Medicina dello Sport ed esame obiettivo
  • elettrocardiogramma a riposo.
  • misurazione della pressione arteriosa omerale a riposo.

È necessario presentarsi alla visita con: -Richiesta in originale della società sportiva firmata e timbrata. -Documento d’identità e codice fiscale.

ATTENZIONE se l’atleta è minorenne deve essere accompagnato da un genitore o da una persona delegata munita di foglio di delega e copia del documento di un genitore.

RACCOMANDAZIONI PER LA RACCOLTA DEL CAMPIONE DI URINE (per il rilascio idoneità sportiva alla pratica AGONISTICA)

Raccogliere le urine della prima minzione del mattino (o almeno tre ore dopo l’ultima minzione), procedendo come segue: – lavare accuratamente le mani con acqua e sapone; – pulire accuratamente e ripetutamente i genitali esterni con acqua e sapone (nella donna tenere divaricate le grandi labbra durante la minzione; nel maschio retrarre completamente la cute del glande); – urinare scartando il primo getto fuori dal contenitore – raccogliere direttamente il secondo getto (mitto intermedio). Si consiglia di raccogliere le urine in un bicchiere pulito monouso di plastica e di travasarle riempiendo l’apposita provetta. Si raccomanda di richiudere accuratamente la provetta per evitare la fuoriuscita dell’urina durante il trasporto.

PER LE PRENOTAZIONI CONTATTARE  IL CENTRO MEDICO AI SEGUENTI RIFERIMENTI : tel. 0586-014550    email : centromedico@salusitinere.it    DOVE SIAMO : Via Lamarmora n. 4 (zona S. Marco) LIVORNO  al 2^ Piano  PARCHEGGIO RISERVATO     Per approfondimento sul certificato medico sportivo di tipo non agonistico leggi questo articolo Laufsport - 94

CONTATTI

©2015 SALUS ITINERE S.C.S. Onlus - Privacy

Credits RSW Studio