Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide

Nordic Walking e Parkinson

NORDIC WALKING E PARKINSON 

A Livorno parte il nuovo progetto “Nordic Walking – Aspetti proterapeutici e tecnica” grazie alla collaborazione nata tra l’associazione Parkinsoniani livornesi e la Scuola Nordic Walking Livorno ASD.

L’ammalato di Parkinson tende ad avere una andatura a piccoli passi, con la postura flessa e il baricentro in avanti, con le mani che vengono tenute generalmente sull’interno delle anche, con pochissima escursione. Le maggiori difficoltà del parkinsoniano sono quelle a muovere il primo passo, a fermarsi, a fare dietro-front e a passare vicino a degli ostacoli.

Nella pratica del Nordic Walking, l’utilizzo dei bastoncini oltre a dare una grande sicurezza al paziente, permette da subito di ampliare di molto l’escursione delle braccia e di conseguenza anche allungare il passo mantenendo un saldo equilibrio  Anche la postura viene migliorata di molto mediante l’appoggio del bastoncino.

Alcuni studi dimostrano che la camminata nordica migliora la lunghezza del passo, la variabilità dell’andatura, la stabilità postulare. *

L’ Associazione Parkinsoniani Livornesi  esiste dall’ottobre 2012 ed è nata per rispondere alle domande dei parkinsoniani e dei loro familiari, per offrire assistenza e non farli sentire soli  di fronte alla malattia  ricordando loro che con il supporto, l’informazione e i consigli, le persone con la malattia di parkinson possono continuare  a godere di una vita lunga e produttiva.

L’Associazione ha fatto esperienza di psicodramma in piscina con acqua di mare (talassoterapia), giornate di studio (fisioterapia, alimentazione, medicine alternative) e attualmente, con il Progetto Salute Parkinson presso la COSMER di Livorno, cerca  di far sì che sia possibile fare l’attività di “mantenimento” raccomandata per coloro che sono stati ricoverati presso i centri di riabilitazione intensiva di Gravedona e di Venezia.  Da qui nasce l’iniziativa di far conoscere gli aspetti proterapeutici del Nordic Walking e la successiva creazione di un gruppo di cammino.

Venerdi 26 giugno alle ore 17.00 si terrà una conferenza presso la sede dell’Associazione . Interverranno il Maestro FIDAL-SINW Luca Cecchetto – Presidente della Scuola Nordic Walking Livorno e Coordinatore della Commissione Scientifica SINW ,   l’Istruttore SINW Francesco Brizzi – massofisioterapista, il consigliere dell’associazione Marco Barbieri e il dott. Orsini, medico neurologo dell’Azienda USL 6 di Livorno

Sabato 27 giugno dalle ore 09.30 alle ore 11.30 si terrà una lezione dimostrativa presso il Livorno Nordic Walking Park di Villa Corridi

Locandina NW Parkinsoniani

* Bibliografia

Effects of a flexibility and relaxation programme, walking and  nordic walking on Parkinson’s disease – Reuter I1, Mehnert S, Leone P, Kaps M, Oechsner M, Engelhardt M. J Aging Res 2011; 2011: 232473

Malattia di Parkinson di G.Dalla Corte – in Nordic Walking e Salute – L. Cecchetto p. 82  Ed. Maggioli,  2014

Gait velocity and step length at baseline predict outcome of Nordic Walking training in patients with Parkinson’s disease – Herfurth M, Godau J, Kattner B, Rombach S, Grau S, Maetzler W, Berg D.Parkinsonism Relat Disord. 2015 Apr;21(4):413-6. doi: 10.1016/j.parkreldis.2015.01.016. Epub 2015 Feb 7.

CONTATTI

© 2019 SALUS ITINERE S.r.l.s. - P.Iva 01916470493 - Privacy Policy - Cookies Policy

Credits: RSW Studio