Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide

Prosegue con successo il progetto Nordic Walking e Malattia di Parkinson

Dopo la conferenza pubblica e la lezione dimostrativa di Nordic Walking presso il Livorno Nordic Walking Park di Villa Corridi,  a giugno scorso,

CONTINUA IL PROGETTO A LIVORNO GRAZIE ALLA SINERGIA TRA  L’ASSOCIAZIONE PARKINSONIANI LIVORNESI  ,  IL CENTRO MEDICO SALUS ITINERE E LA SCUOLA NORDIC WALKING LIVORNO A.S.D 

LOGO SCUOLA E FIDALLOGO_APL

 

 

 

 

La malattia di Parkinson è una patologia neurodegenerativa che coinvolge in maniera elettiva la capacità di programmare ed eseguire il movimento, senza risparmiare altri aspetti dell’individuo come la sfera cognitiva e comportamentale. Questi aspetti unitamente al decorso cronico e progressivo della malattia determinano una compromissione delle attività di vita quotidiana e delle relazioni interpersonali con ripercussioni sulla famiglia sulla società sul sistema socio-assistenziale.  La terapia farmacologica rappresenta il trattamento principale ma ha soltanto effetto palliativo ed è efficace unicamente sulla sintomatologia e l’uso prolungato poi determina una serie di complicanze ed effetti collaterali noti con il termine “long term levodopa sindrome”. L’evoluzione cronica e progressiva della malattia comporta inoltre la comparsa di sintomi motori (disturbi della deambulazione, freezing, instabilità postulare) e non motori (alterazioni cognitive e psichiche, disturbi del sonno etc..)

L’importanza degli stili di vita e il Nordic Walking 

Uno stile di vita attivo è particolarmente importante per contrastare l’apatia legata alla malattia stessa che va ad amplificare il rallentamento motorio dovuto al processo patologico. Proprio per i deficit di attivazione e programmazione motoria caratteristici della malattia di parkinson, l’attività sportiva può essere particolarmente utile anche per l’interazione sociale.  Il Nordic Walking è l’esercizio fisico che può sicuramente dare un ottimo supporto all’individuo affetto dalla malattia di Parkinson.  Il soggetto affetto dalla malattia  di Parkinson tende ad avere una andatura a piccoli passi, con la postura flessa e il baricentro in avanti, con le mani che vengono tenute generalmente sull’interno delle anche, con pochissima escursione. Le maggiori difficoltà del parkinsoniano sono quelle a muovere il primo passo, a fermarsi, a fare dietro-front e a passare vicino a degli ostacoli. Nella pratica del Nordic Walking, l’utilizzo dei bastoncini oltre a dare una grande  sicurezza al paziente, permette da subito di ampliare di molto l’escursione delle braccia e di conseguenza anche allungare il passo mantenendo un saldo equilibrio  Anche la postura viene migliorata di molto mediante l’appoggio del bastoncino.

Il lavoro interdisciplinare tra il Centro Medico Salus Itinere ,  l’Associazione parkinsoniani livornesi e la Scuola Nordic Walking Livorno A.S.D

Il Centro Medico SALUS ITINERE,  Centro di Medicina dello sport  di Livorno, accreditato in Regione Toscana   porta con sé una concezione della persona come unità psico-fisica interagente con l’ambiente circostante, che è il presupposto per “una promozione ed educazione alla salute” e una “medicina della persona” nella sua totalità. Propio con questo concetto , il Centro di Medicina dello Sport Salus Itinere , intende promuovere il progetto Nordic Walking e malattia di Parkinson, supportando l’associazione parkinsoniani livornesi dal punto di vista clinico e specialistico.

Dopo le visite specialistiche medico-sportive  effettuate al gruppo dell’associazione livornese e che è risultato idoneo  alla pratica sportiva non agonistica del Nordic Walking, ai primi di agosto sono iniziate le sessioni settimanali all’aperto, presso Villa Fabbricotti  per imparare a camminare con i bastoncini con il contributo della Scuola Nordic Walking Livorno A.S.D.   Il gruppo di parkinsoniani   ha dimostrato molto entusiasmo e partecipazione  e un miglioramento del gesto tecnico già alla seconda sessione del corso base di Nordic Walking.

Il Nordic Walking , il farmaco buono 

Il successo più importante è stato quello di portare fuori, all’aperto per la prima volta a Livorno,  in un parco pubblico cittadino un gruppo di persone affette dalla malattia di parkinson per praticare tutti insieme un’attività fisica con la finalità di socializzare e nello stesso tempo contrastare gli effetti della malattia.

A settembre partiranno i gruppi di cammino settimanali.

IMG_9728

CONTATTI

© 2019 SALUS ITINERE S.r.l.s. - P.Iva 01916470493 - Privacy Policy - Cookies Policy

Credits: RSW Studio