Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide
Scienza dell’alimentazione e dietetica - slide

Holter cardiaco

Cos’è l’HOLTER CARDIACO 24 ore  ?

Consiste nella registrazione su un apparecchio altamente tecnologico del tracciato elettrocardiografico durante un periodo di 24-48 ore e comprende, in ogni caso, un ciclo sonno-veglia. Questo avviene attraverso il posizionamento sul torace di elettrodi che collegati ad un registratore di minimo ingombro e di minor fastidio per il paziente (mangiare, lavorare, dormire ecc..) l’attività elettrica cardiaca, cioè una traccia elettrocardiografica. Si è rilevato estremamente utile per la diagnosi di aritmie e dei disturbi della condizione (blocchi) dello stimolo cardiaco.

E’ importante per:

•correlare i sintomi riferiti dal paziente (dolori al petto, palpitazioni, svenimenti) con le alterazioni elettrocardiografiche

•il controllo dei pazienti con malattia ischemica coronarica

•per i soggetti che praticano un’attività sportiva e presentano segni clinici e strumentali sospetti

•il controllo della terapia in paziente con cardiopatia ischemica (farmaci antianginosi) che assumono farmaci antiaritmici o altri farmaci

•la dimostrazione o l’esclusione di eventi ischemici o aritmici in coincidenza con sintomi accusati dai pazienti e considerati specifici (dolori al petto, cardioplama)

•valutazione del funzionamento dei pacemaker

•il controllo della riabilitazione nel post-infarto

•l’identificazione e quantificazione delle extrasistoli

Il nostro Centro Medico è dotato di  apparecchi Holter cardiaco 24 ore a 12 derivazioni, molto sensibili e di nuova tecnologia. Refetazione  entro pochi giorni da parte del nostro medico cardiologo, specialista in aritmologia.

Consiste nella registrazione su un apparecchio altamente tecnologico del tracciato elettrocardiografico durante un periodo di 24-48 ore e comprende, in ogni caso, un ciclo sonno-veglia. Questo avviene attraverso il posizionamento sul torace di elettrodi che collegati ad un registratore di minimo ingombro e di minor fastidio per il paziente (mangiare, lavorare, dormire ecc..) l’attività elettrica cardiaca, cioè una traccia elettrocardiografica. Si è rilevato estremamente utile per la diagnosi di aritmie e dei disturbi della condizione (blocchi) dello stimolo cardiaco.

E’ importante per:

•correlare i sintomi riferiti dal paziente (dolori al petto, palpitazioni, svenimenti) con le alterazioni elettrocardiografiche

•il controllo dei pazienti con malattia ischemica coronarica

•per i soggetti che praticano un’attività sportiva e presentano segni clinici e strumentali sospetti

•il controllo della terapia in paziente con cardiopatia ischemica (farmaci antianginosi) che assumono farmaci antiaritmici o altri farmaci

•la dimostrazione o l’esclusione di eventi ischemici o aritmici in coincidenza con sintomi accusati dai pazienti e considerati specifici (dolori al petto, cardioplama)

•valutazione del funzionamento dei pacemaker

•il controllo della riabilitazione nel post-infarto

•l’identificazione e quantificazione delle extrasistoli

PER PRENOTARE L’ESAME IN TEMPI RAPIDI con refutazione da parte del nostro medico specialista in cardiologia – aritmologia 

Tel .  0586 – 014550    –   centromediano@salusitinere.it

CONTATTI

© 2019 SALUS ITINERE S.r.l.s. - P.Iva 01916470493 - Privacy Policy - Cookies Policy

Credits: RSW Studio

SALUS ITINERE
Send via WhatsApp